Il paravento

Per utilizzare il fornello ad alcool all’aperto, è essenziale proteggerlo dal vento, che disturba la fiamma diminuendone molto l’efficienza

Il paravento è la cosa più semplice da costruire (lo si fa in due minuti!) e più leggera (pochi grammi…)

Materiale necessario

  • Carta alluminio da alimenti
  • 1 graffetta

Attrezzatura

  • Un metro

Procedimento

Misurate il diametro del vostro pentolino, e tagliate un pezzo di carta d’alluminio di lunghezza <Diametro> * 3,14 + 10cm (ad esempio per il mio pentolino di diametro 16cm, ho tagliato un pezzo da (16cm * 3,14 + 10cm) -> 60 cm)

Piegate in tre il foglio tagliato nel senso dell’altezza, in modo da ottenere un rettangolo largo i cm calcolati e alto poco meno di 10 cm

Piegate in dentro il primo mezzo centimetro sul lato destro e sinistro per ottenere un bordo ben dritto, poi piegate in giù a “triangolo” sempre il lato destro e sinistro (questa piega serve per non far interferire il paravento col manico della pentola)

Ora disponete a cilindro il paravento, col supporto pentola al centro e sopra la vostra pentola: con la graffetta unite le due punte trangolari, in modo che fra il paravento e la pentola ci sia circa 1-2cm, e che il manico sbuchi per l’apertura lasciata sopra la graffetta; tenete la graffetta leggermente sfilata sul lato inferiore (di circa 1 cm) in modo che il paravento rimanga leggermente sollevato, per permettere un’adeguato afflusso d’aria alla fiamma.

Quando utilizzate all’aria aperta il fornello, disponete il paravento in modo che il vento batta sul lato posteriore (opposto a graffetta e manico della pentola), più protetto.

Quando dovete riporlo nella pentola per il “viaggio”, appiattitelo e piegatelo in 4

Annunci

11 responses

31 05 2017
Chiara

Mi preoccupa l’utilizzo dell’alluminio come paravento. Non potrebbe prendere fuoco? È molto vicino alla fiamma. Ci sono alternative?
Poi che tipi di cibo si possono cucinare su questo tipo di fornellino?

31 05 2017
fornelloadalcool

Ciao Chiara,

L’alluminio essendo un metallo non brucia…se finisce proprio in mezzo alle fiamme al max si accartoccia un po’, ma con un fornello fatto bene ed un paravento non troppo stretto ciò non succede. Il paravento del mio fornellino, per quanto delicato sembri, mi dura solitamente 1-2 anni prima che (più per motivi estetici) decida di rifarlo…

Puoi cmq usare un qualunque “lamierino” per costruire un paravento… Ad esempio le classiche teglie d’alluminio monouso

10 06 2016
Stefano

Ho fatto un paravento come suggerito, che a un certo punto è entrato in contatto con la fiamma e ha “preso fuoco”, facendo cadere la pentola. Avevo avuto lo stesso problema con il riduttore di fiamma, avevo risolto con un riduttore in acciaio invece che in alluminio. Per il paravento non so come fare, non ho fogli di acciaio fini, delle idee?

10 06 2016
fornelloadalcool

Se il paravento è entrato in contatto con la fiamma, mi sa che c’era qlc che non andava… Di solito paravento troppo stretto o senza presa d’aria inferiore (la fiamma senza ossigeno esce dalla pentola e lambisce il paravento)

Cmq ci sono molte maniera per fare un paravento, ad esempio: https://www.google.it/search?q=alcohol+stove+windscreen&biw=1280&bih=661&source=lnms&tbm=isch&sa=X&sqi=2&ved=0ahUKEwi_rpTdtp7NAhVFOMAKHSq_B8cQ_AUIBigB

Una di queste è di tagliare la parete laterale di 2-3 lattine, unire i 2-3 rettangoli ottenuti con una grafettatrice e ricavarsi così un lamierino abbastanza grande x fare un paravento più consistente della carta alluminio.

Spero di averti dato un’idea utile!

17 02 2015
Andrea Marchetti

Ciao, ho fatto il paravento per un fornellino di diametro 6,6 cm.
6,6 cm x 3,14 + 10 = 31 cm circa.
Ma è troppo stretto! Andrebbe bene se non avessi il supporto per la pentola.
la formula deve essere revisionata 🙂

17 02 2015
fornelloadalcool

Il diametro a cui di riferisce la formula è quello del pentolino, non quello del fornello! 😉

17 02 2015
Andrea Marchetti

Giusto 🙂

29 03 2012
alessandro

Ottimo

29 03 2012
fornelloadalcool

Grazie! 😉

5 02 2011
marcor

ciao ho fatto il paravento con un pentolino di 10cm diametro. Quando lo chiudo non esiste piu’ spazio tra il poggiapentola e il paravento… spero non abbia sbagliato io qualcosa… ciao

5 02 2011
fornelloadalcool

Il poggiapentola proposto è dimensionato per sorreggere in maniera stabile anche gavette ben più larghe di 10cm… o stringi il poggiapentola o (direi molto più veloce) fai un paravento più largo (anche se poi non è particolarmente aderente alla pentola, fa comunque il suo lavoro…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: